| Centro Antiviolenza Aiutodonna Pistoia

Sgravi contributivi per l’assunzione delle donne vittime di violenza di genere

Il Decreto dell’11 maggio 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno, previsto dalla legge di Bilancio 2018, prevede sgravi contributivi fino al 2020 per chi assume donne che hanno subito violenza di genere. Gli sgravi sono destinati in particolare alle cooperative sociali che assumono le vittime inserite nei percorsi di protezione certificati dai centri di servizi sociali del Comune di residenza o da quelli anti-violenza o dalle case-rifugio. Il limite di spesa è di un milione di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020, e per un periodo massimo di 36 mesi. Il provvedimento prevede anche la possibilità per le lavoratrici vittime di usufruire di un congedo retribuito, per un periodo massimo di tre mesi.


Leave a Reply